Il tuo sito web è ancora in Flash? C'è qualcosa che dovresti sapere...

Etichettato sotto sito web, flash, web usability Scritto da Redazione Comments:DISQUS_COMMENTS

Avere un sito web in Flash nel 2017 - in realtà già da molti anni prima - costituisce un problema per differenti motivi, sia in termini di usabilità che di indicizzazione. Scopriamo insieme i motivi principali.

  1. Un sito in Flash rappresenta un ostacolo per gli utenti che effettuano delle ricerche e che si aspettano, sulla rete, informazioni e immediatezza. La Home Page di un sito in Flash - la più importante di un sito web - manca di questi principi cardine e rallenta la navigazione a causa di contenuti da scaricare e animazioni, di scritte e loghi, che ruotano invano su se stessi. Per non parlare dell’attivazione invasiva di musiche e canzoni che infastidiscono l’utente costringendolo a disattivare l’audio del proprio dispositivo - soprattutto se questo avviene in momenti poco opportuni. Questa motivazione sarebbe in sé già sufficiente a far desistere web master e imprenditori dal realizzare - o richiedere - siti web in flash.
  2. Un sito in flash ha difficoltà ad essere indicizzato poiché non è ben visto dai motori di ricerca che incontrano difficoltà a individuare il testo presente nelle animazioni. Sebbene negli ultimi anni siano stati fatti diversi progressi in tal senso, il processo di indicizzazione resta tuttavia più complicato per questa tipologia di sito web.
  3. Un sito in flash è veramente difficile che possa essere gestito in autonomia da chi ne ha richiesto la realizzazione. “Qualcuno è costretto a farsi rifare il sito solo perché ha cambiato numero telefonico e non ha più rapporti con chi glielo aveva creato” (Siti in Flash).
  4. Un sito in flash non è responsive e, considerati i dati statistici attuali sulla navigazione in rete dai dispositivi mobile (ben oltre il 60%), è questa una pecca davvero rilevante che induce, nella maggior parte dei casi, all’abbandono del sito e alla ricerca di “approdi” più validi.

In conclusione “Flash: 99% Bad” per citare l’articolo di Jakob Nielsen, uno dei massimi esperti di Web-Usability, che già nel 2000 aveva indicato le ragioni principali per cui evitare la realizzazione di un sito web in Flash.

Anche tu hai ancora un sito in Flash? Contattaci per un preventivo e troveremo la soluzione giusta per te e per la tua attività.

 

Pubblicità retrò

Loading...